• Visite: 594

ASSOCIAZIONE AMICI DEL TEVERE

Domenica 22 ottobre 2017

L'avventura edilizia di Prati di Castello, tra villini liberty e case popolari. Da Piazza Cavour a Piazza dei Quiriti

 

 

Nato fuori piano regolatore dopo l’Unità d’Italia, il nuovo rione Prati di Castello si sviluppa in un’area di campagna considerata malsana per le continue inondazioni del Tevere.

Si connota subito come un quartiere alla “piemontese”, per il richiamo all’edilizia ottocentesca di Torino e lì dove – a sottolineare la politica anticlericale del periodo – non si deve mai scorgere la cupola di San Pietro. In una delle tre piazze principali, Piazza Cavour, viene accolto l’edificio della chiesa Valdese, interessante esempio di decorazione a vetrate liberty. L’estrosità e l’eclettismo dello stile liberty trovano spazio nei villini, abitazioni destinate ai ceti più abbienti.

Ma la maggior parte delle costruzioni si sviluppa su uno schema di strade ortogonali dove si allineano a schiera caseggiati di cinque piani destinati ad ospitare una popolazione di ceto medio-basso per lo più di classe impiegatizia. Frutto di una speculazione edilizia, la costruzione di Prati è legata al fallimento della Banca Romana del 1894, scandalo che mostrò allora i forti interessi privati coinvolti nella espansione di Roma Capitale.

 

 

Appuntamento domenica 22 ottobre ore 9.45 a Piazza Cavour, davanti al monumento di Cavour e al “Palazzaccio”.

Durata passeggiata 2 ore ca.

 

Costo a persona (compresi radioauricolari per l’ascolto della nostra Guida):

Soci € 15,00, non-Soci € 18,00

 

 

PRENOTAZIONI: mail amicideltevere@unpontesultevere.com; cell. 3397448084 - 3395852777

 

 

L’iscrizione all’Associazione non è obbligatoria

Tesseramento per la residua parte del 2017: € 10,00

(la tessera sarà consegnata alla prima visita/passeggiata guidata utile o spedita, a richiesta)

 

 

PAGAMENTO:

  • presso la nostra Sede in Via Marianna Dionigi n°17, previo appuntamento telefonico,
  • su c/c presso Unicredit SpA, Agenzia Roma Mazzini “A”, intestato ad ASSOCIAZIONE AMICI DEL TEVERE, IBAN IT 03 L 02008 05021 000401070578 (nuove coordinate per accorpamento di Agenzie)

 

 

 

Chi è online

Abbiamo 4 visitatori e nessun utente online

CONSORZIO TIBERINA                           CONTATTI: info@unpontesultevere.com
SITO REALIZZATO CON LA COLLABORAZIONE DI IRPPS - CNR - ISTITUTO DI RICERCHE SULLA POPOLAZIONE
E LE POLITICHE SOCIALI DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE